ISCRIZIONE ALLE LISTE DI AVVIAMENTO AL LAVORO

ISCRIZIONE ALLE LISTE DI AVVIAMENTO AL LAVORO

Possono iscriversi i lavoratori sammarinesi, gli stranieri residenti, i soggiornanti ordinari che hanno ottenuto il permesso di soggiorno per effetto di matrimonio con Residente o per effetto di convivenza con Cittadino o Straniero Residente a seguito della nascita di un figlio.

Chiunque aspiri ad essere avviato ad un lavoro subordinato deve iscriversi nelle liste di avviamento al lavoro presentandosi, dopo aver compilato il Curriculum Vite on-line,  agli Sportelli dell'Ufficio Politiche Attive del Lavoro con i seguenti documenti:

  • - Dichiarazione dei redditi di tutti i componenti del nucleo famigliare mediante fotocopia dell'ultima dichiarazione dei redditi e/o eventuali certificati sostitutivi ( * ) ;
  •  
  • - Certificato di titolo di studio  con votazione;
  •  
  • - Eventuali certificati di frequenza a corsi professionali:
  •  
  • - Eventuali attestati di conoscenza di lingue straniere;
  •  
  • - Eventuali attestati di qualifica o specializzazione;
  •  
  • - Certificato penale e certificato di carichi pendenti rilasciati dal Tribunale  ( ** ) ;
  •  
  • - Certificato di stato di famiglia ( ** ) ;
  •  
  • - Per i cittadini sammarinesi residenti fuori territorio la dichiarazione di non occupazione rilasciata dall'Ufficio competente del Comune di residenza;
  •  
  • - Avvenuta compilazione preventiva on line del Curriculum Vitae su www.pa.sm .

 

( * ) non è necessario consegnare fotocopia delle dichiarazioni IGR presentate all'Ufficio Tributario della Republbica di San Marino.

( ** ) è possibile sostituire il certificato con una dichiarazione sostitutiva di certificazione o atto di notorietà ai sensi della Legge 5 ottobre 2011 n. 159.

Ai sensi dell'art.8 della Legge 19 settembre 1989 n.95, i lavoratori iscritti qualora NON abbiano lavorato almeno un giorno, devono confermare una volta ogni trimestre (gen/feb/mar - apr/mag/giu - lug/ago/set - ott/nov/dic),  il proprio stato di disoccupazione attraverso la "timbratura cartellino" collegandosi al portale PA (www.pa.sm) - funzione Labor - servizio Timbratura Cartellino, oppure presentandosi all'Ufficio.

Coloro che NON ottemperano a questo obbligo sono cancellati d'ufficio dalle liste di avviamento al lavoro e perdono  l'eventuale diritto alla Indenità di Disoccupazione.